rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Cronaca Torre Angela / Via del Torraccio di Torrenova

Far west da Torre Angela a Ciampino: inseguimento con spari tra ladri e polizia

La Fiat Tipo rubata non si è fermata all'alta delle volanti ingaggiando una lunga corsa sino allo svincolo del Grande Raccordo Anulare. Nessuno è rimasto ferito

Scene da Far West nella periferia sud est della Capitale dove un inseguimento fra ladri e polizia è finito a colpi di pistola. I fatti hanno preso forma intorno alle 22:30 della sera del 23 settembre quando una volante della polizia in servizio di pattugliamento nella zona di Torre Angela ha notato una Fiat Tipo sospetta con due persone a bordo. Effettuata una verifica sulla targa la vettura è risultata infatti rubata con i poliziotti che hanno intimato l'alt all'utilitaria.

INSEGUIMENTO - Un segnale di stop che il conducente della Fiat Tipo non ha rispettato accelerando ed ingaggiando un pericoloso inseguimento con l'auto in fuga da via del Torraccio di Torrenova, da dove poi ha preso l'uscita 17 del Grande Raccordo Anulare in carreggiata interna. Una lunga corsa con i malviventi che a tutta velocità sull'A90 hanno rischiato diverse volte di colpire le auto in transito effettuando delle manovre pericolose per seminare la volante. 

MANOVRE PERICOLOSE SUL RACCORDO  - Un pericoloso zigzag notturno, mentre sulla Capitale si abbatteva un forte temporale. Arrivati all'uscita 19 via Casilina, i fuggitivi hanno fatto finta di uscire riprendendo la loro fuga in corsia di sorpasso. Arrivati all'uscita Romanina la Tipo ha effettuato la stessa manovra dell'uscita precedente sino ad arrivare allo svincolo 23 (Appio-Gregna Sant'Andrea), dove i fuggitivi sono poi usciti. 

TERZO UOMO IN AUTO - Tallonata dalla volante della Questura di via Genova la Fiat Tipo ha interrotto la propria corsa dopo aver fatto un paio di giri sulla rampa di accesso al Gra con i fuggitivi che si sono allontanati dall'auto ancora in movimento all'imbocco dell'A90, ma in carreggiata esterna.  Abbandonata l'auto in mezzo alla strada dalla stessa è spuntata una terza persona rimasta sino a quel momento sdraiata sul sedile posteriore dell'auto. Sceso quest'ultimo, con un vistoso borsone in mano, gli altri due passeggeri hanno fatto la stessa cosa fuggendo a piedi con gli agenti alle loro calcagna.  

SPARI IN STRADA - Sempre sotto il temporale due di loro sono riusciti a scavalcare il parapetto e a dileguarsi mentre un terzo malvivente, quasi raggiunto da un agente, si è voltato ha impugnato una pistola ed ha esploso dei colpi contro i poliziotti. Miracolosamente illesi gli inseguitori, gettatisi a terra per schivare gli spari, questi hanno poi risposto al fuoco non riuscendo a raggiungere il fuggitivo armato di pistola. Nessuno è rimasto ferito

NESSUN FERITO - Fuggiti i ladri gli agenti sono entrati nella Fiat Tipo dove hanno poi avvertito un forte odore di marijuana, possibile contenuto della borsa con la quale i tre malviventi si sono dileguati. Chiesto ausilio ad altri agenti i poliziotti hanno cominciato la caccia ai fuggitivi, che risultano attivamente ricercati. Le indagini sono affidate agli agenti del Commissariato Casilino Nuovo che hanno sequestrato la vettura. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Far west da Torre Angela a Ciampino: inseguimento con spari tra ladri e polizia

RomaToday è in caricamento