Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca Montagnola / Via dei Lincei

Gioca al tiro al bersaglio con una pistola a gas: 21enne denunciato

Il giovane sparava pallini di plastica dalla finestra della sua abitazione in via dei Lincei, a Tor Marancia. I poliziotti lo hanno individuato grazie alle testimonianze dei cittadini

Giocava al tiro al bersaglio sparando ai passanti dalla finestra di casa, con una pistola a gas e pallini di plastica di piccolo calibro. Diverse le segnalazioni di cittadini agli uffici del Commissariato Tor Carbone nell’ultimo periodo. Ieri l’epilogo.

A seguito della chiamata di una donna al 113, i poliziotti si sono recati in via dei Lincei, in zona Tor Marancia. La testimone, notata una serranda che si chiudeva velocemente, l'ha indicata agli agenti che hanno subito verificato l'appartamento. Dentro non c'era nessuno.

L’autore degli spari infatti era uscito cercando di allontanarsi. E, avendo capito di essere stato individuato,  ha tentato invano di depistare i poliziotti, chiamando il 113 e dicendo di aver notato un uomo armato di pistola darsi alla fuga. 
 
Dopo alcuni appostamenti nei dintorni, il colpevole è stato fermato mentre stava entrando proprio nell’abitazione indicata dalla testimone. Perquisendo la casa è stata trovata una pistola a gas rifornita con dei pallini calibro 4.5, identici a quelli ritrovati in strada, oltre a uno sfollagente. Il giovane, un 21enne italiano, è stato denunciato per violazione della legge sulle armi e per tentate lesioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gioca al tiro al bersaglio con una pistola a gas: 21enne denunciato

RomaToday è in caricamento