menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tor Bella Monaca, spaccio in via dell'Archeologia: due pusher in manette

Una donna di 35 anni e un giovane di 23 anni, entrambi romani, sono finiti in manette per detenzione ai fini di spaccio

Sono stati sorpresi dai militari della caserma di Tor Bella Monaca mentre erano intenti a smerciare droga in via dell’Archeologia, una delle piazze di spaccio più grandi della città. I due, un uomo e una donna, sono finiti in manette e dovranno rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. 

Nel pomeriggio di venerdì, i militari hanno notato la donna aggirarsi con fare sospetto, dopo il controllo a seguito della perquisizione personale è stata trovata in possesso di 23 dosi di eroina, circa 10 grammi e della somma contante di 80 euro, ritenuta provento della pregressa attività. I militari hanno notato, inoltre, il giovane cedere dello stupefacente ad una persona, rimasta ignota. Bloccato dai militari, a seguito della perquisizione personale è stato trovato in possesso di 14 dosi di cocaina, per circa 10 grammi e della somma contante di 840 euro, ritenuta provento della pregressa attività di spaccio.

Dopo l’arresto, i pusher sono stati portati in caserma. Il 23enne condotto presso la propria abitazione in regime degli arresti domiciliari, la 35enne trattenuta in caserma, in attesa del rito direttissimo, come disposto dall’Autorità Giudiziaria. La droga è stata sequestrata.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento