Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca Pigneto / Piazza della Marranella

Pigneto: sorpreso a spacciare, in una borsa nascondeva 9mila dosi di hashish

I poliziotti, transitando in piazza della Marranella, hanno notato una scena di compravendita della droga decidendo così di intervenire. Sequestrati complessivamente 1,5 chili di hashish

Quindici panetti di hashish sequestrati, del peso di 1,5 chilogrammi, utili per confezionare oltre 9mila dosi di stupefacente. E' questo il bilancio di una operazione antidroga portata a termine dagli agenti del commissariato Porta Maggiore, diretto da Moreno Fernandez.

A finire in manette un romano di 39 anni con numerosi precedenti di polizia, che dovrà rispondere di detenzione e spaccio di droga, oltre che di resistenza a pubblico ufficiale. I poliziotti, transitando in piazza della Marranella, hanno notato un giovane, conosciuto come tossicodipendente, parlottare con un uomo.

Intuendo che potesse essere in atto una compravendita di stupefacenti, gli investigatori hanno iniziato un servizio di appostamento, notando l’uomo entrare in uno stabile ubicato a poca distanza e riuscirne poco dopo con una voluminosa borsa.

Gli agenti si sono quindi avvicinati per bloccarlo ma, accortosi della loro presenza, ha gettato in terra la borsa dandosi a precipitosa fuga, inseguito e bloccato dopo alcune centinaia di metri, nonostante la sua violenta reazione. Una volta rinvenuti i 15 panetti di hashish, per il 39enne sono scattate le manette.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pigneto: sorpreso a spacciare, in una borsa nascondeva 9mila dosi di hashish

RomaToday è in caricamento