Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca

Ostiense: in casa 70mila euro di droga, vigili arrestano pusher

Fermato per un controllo, un 35enne è stato trovato in possesso di alcune dosi di hashish. La maggior parte della droga era in casa, nascosta in due grossi bustoni

Nascondeva in casa 15 chili di hashish che avrebbero fruttato 70mila euro. Per questo motivo un italiano 35enne è stato arrestato questa mattina dagli agenti della Polizia Locale. La droga, confezionata in panetti, è stata ritrovata all'interno di un appartamento in zona Ostiense.

Lo spacciatore, condotto presso il Comando Generale, si trova in attesa delle decisioni del Giudice, accusato di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

Tutto è iniziato quando gli agenti, appartenenti alla PSO e al GPIT, diretti dal dottor Antonio Di Maggio, durante le normali attività di contrasto al fenomeno dei parcheggiatori abusivi, erano stati insospettiti dai comportamenti dell'arrestato, avvistato in zona Campidoglio con fare sospetto: fermato per un controllo, è stato trovato in possesso di alcune dosi di hashish

Successivamente,si è rapidamente riusciti a risalire all'appartamento, dove aveva nascosto la sostanza in due grossi bustoni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ostiense: in casa 70mila euro di droga, vigili arrestano pusher

RomaToday è in caricamento