Quartaccio: pusher trovato con 4 chili di marijuana nell'armadio

I carabinieri allertati dai cittadini in seguito da uno strano via vai da un'abitazione di via Andersen. In manette due uomini di 29 e 46 anni. I controlli estesi anche in altre zone della città

Foto d'archivio

Sono stati i cittadini a segnalare ai carabinieri uno strano via vai di persone in zona Quartaccio. Perplessità dei residenti di viale Andersen che si è rivelata provvidenziale per i militari che hanno poi arrestato due pusher romani di 29 e 46 anni trovati mentre cedevano dosi di marijuana ad un giovane cliente che è stato identificato e segnalato alla competente Autorità Giudiziaria.

4 CHILI DI MARIJUANA NELL'ARMADIO - Il fermo dei due dopo che i carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Trionfale si sono appostati nei pressi dello stabile segnalato al Quartaccio. Fermati i due la successiva perquisizione dei Carabinieri all’interno dell’appartamento in uso ai due pusher ha permesso poi di rinvenire una borsa termica nascosta in un armadio, con all’interno oltre 4 chili di marijuana che è stata sequestrata.

CONTRASTO ALLO SPACCIO - I due arresti sono arrivati in seguito al proseguio dell'attività di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti dei Carabinieri di Roma. Come di consueto, sono stati attivati servizi preventivi nei principali luoghi di aggregazione e attività di contrasto per arginare il fenomeno dello spaccio.

QUARTIERI AL SETACCIO - I quartieri principalmente interessati dall’operazione sono stati quelli di Trastevere, Trionfale, Pigneto, San Lorenzo e Termini. Il bilancio complessivo parla di 17 persone arrestate, 7 cittadini romani e 10 stranieri (un cittadino del Mali, tre tunisini, uno della Libia, uno dell’Ecuador e quattro egiziani), di età compresa tra i 18 ed i 46 anni e per lo più conoscenze delle forze dell’ordine.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

SEQUESTRI E SANZIONI - I militari hanno controllato strade, locali, bar, discoteche e altri luoghi di ritrovo sequestrando oltre cinque chili di stupefacente tra marijuana, hashish, eroina e cocaina. Durante le attività, inoltre, sono state identificate 21 persone mentre acquistavano droga dai loro spacciatori di fiducia e che, per questo motivo, saranno segnalate all’Ufficio Territoriale del Governo per i provvedimenti del caso. Sequestrati anche 3mila euro in contanti, trovati nella disponibilità dei pusher e provento dell’illecita attività di spaccio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Paura a Gregorio VII, a fuoco un autobus: esplosioni e colonna di fumo nero sulla zona

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Sciopero generale il 23 ottobre: a Roma metro e bus a rischio. Orari e fasce di garanzia

  • Coronavirus, Lazio verso il coprifuoco e didattica a distanza parziale per le superiori. In arrivo un'ordinanza con i provvedimenti

  • Coprifuoco a Roma e nel Lazio, ecco l'ordinanza: autocertificazione per spostamenti da mezzanotte alle 5

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento