Cronaca Esquilino / Via Carlo Alberto

Spaccio nei giardini di piazza Vittorio: ancora un pusher in manette

Il 20enne è stato bloccato dagli agenti del commissariato Esquilino mentre provava a dileguarsi su via Carlo Alberto

I giardini di piazza Vittorio Emanuele II

Da una parte i tanti spacciatori dall'altra le forze dell'ordine. Proseguono le azioni di contrasto al fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti nell'area di piazza Vittorio Emanuele II. Proprio in risposta alle continue denunce dei residenti gli agenti del commissariato Esqulino hanno messo in atto un più ampio servizio di prevenzione che ha portato all'arresto di uno spacciatore senegalese di 20 anni.

Spaccio di marijuana a piazza Vittorio 

I fatti nella giornata di ieri all'interno dei giardini della piazza dell'Esquilino. Vista l'auto della polizia il pusher si è dato alla fuga in direzione dell'uscita di via Carlo Alberto. Il suo tentativo è stato subito interrotto dai poliziotti del locale commissariato che lo hanno bloccato dopo un breve inseguimento. Trovato in possesso di 10 dosi di marijuana pronte alla vendita è stato quindi arrestato con le accuse di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. 

Spaccio al parco dell'Eur 

Sempre in un parco, nella zona dell'Eur, sono stati gli investigatori del commissariato Esposizione, sempre nell’ambito dei servizi volti al contrasto degli stupefacenti, ad arrestare un 19enne romano, per detenzione ai fini di spaccio. Il ragazzo è stato "pizzicato", all’interno del parco di via Oscar Senigallia, mentre spacciava marijuana. Gli agenti gli hanno trovato addosso 20 euro, probabile provento dell’attività illecita ed alcune dosi della stessa sostanza, mentre durante la perquisizione a casa hanno scovato, nella cantina di sua proprietà, circa 100 grammi di droga già suddivisa in dosi, varie bustine per il confezionamento ed un coltello con tracce di hashish.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio nei giardini di piazza Vittorio: ancora un pusher in manette

RomaToday è in caricamento