Vendeva marijuana a Fosso San Giuliano, in manette 30enne

Lo spacciatore è stato arrestato dai carabinieri nell'ambito di alcuni controlli specifici predisposti nella periferia est della Capitale

Un arresto per spaccio di sostanze stupefacenti in zona Fosso San Giuliano, periferia est della Capitale, dove i carabinieri della Stazione di San Vittorino Romano, coordinati dal Comando Compagnia Carabinieri di Tivoli e sotto l’egida della procura della Repubblica,  al termine di mirata attività volta alla repressione dei reati relativi agli stupefacenti, svolta nelle zone di Corcolle, Fosso San Giuliano, Castelverde e Villaggio Prenestino hanno fermato un uomo, un romano di 30 anni, sorpreso a spacciare dosi di marijuana.

RITO DIRETTISSIMO - L’uomo, con precedenti specifici, all’atto del controllo e della successiva perquisizione è stato trovato in possesso di 42 grammi di marijuana, 6 grammi di hashish e 1,5, grammi di cocaina, pronta per essere immessa sul mercato illegale dello spaccio. Sono stati rinvenuti anche bilancini di precisione, materiale per il confezionamento e la somma di  50 euro in contanti. L’uomo è stato giudicato mediante la celebrazione del rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • La pasticceria di Roma premiata con "Tre Torte" dal Gambero Rosso: è tra le migliori d'Italia

Torna su
RomaToday è in caricamento