Spaccio al Celio: vede la polizia e getta la marijuana nel cestino dei rifiuti, arrestato

Il 23enne è stato sopreso dagli agenti di polizia tra via Annia e via Celimontana. Altri due pusher in manette a Ponte Sisto ed all'Esquilino

Nascondeva la marijuana in un cestino per i rifiuti al Celio, a due passi dal Colosseo. A scoprirlo ed arrestare un giovane pusher nel pomeriggio dell'1 agosto gli agenti della squadra investigativa del commissariato Viminale, durante un servizio per la repressione dello spaccio di stupefacenti. I poliziotti hanno proceduto al controllo di un cittadino ivoriano in via Annia angolo via Celimontana, in Centro Storico. 

Marijuana nel cestino dei rifiuti

L’uomo, identificato per un 23enne, con vari precedenti di polizia, ha insospettito gli agenti quando, alla loro vista, si è avvicinato ad un contenitore dell’immondizia gettandovi dentro un sacchetto in plastica trasparente. Recuperato, conteneva circa 270 grammi di marijuana.  Il giovane, arrestato, dovrà rispondere di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.

Droga ai turisti a Ponte Sisto

Sempre la polizia, in particolare gli agenti del commissariato Trevi Campo Marzo, hanno arrestato un egiziano, identificato per uomo di 31 anni. E’ stato notato dai poliziotti nei pressi di Ponte Sisto dove, dopo essersi appartato, ha consegnato un piccolo involucro, contenente alcune dosi di marijuana ad alcuni turisti stranieri. 

Rito direttissimo 

Arrestato,  il pusher, risultato avere vari precedenti di polizia, è stato giudicato con rito direttissimo e condannato ad un anno di reclusione per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.

Pusher all'Esqulino

Infine, sempre l'1 agosto intorno alle 15:30 sono stati i poliziotto dell'Esquilino, durante un servizio antidroga, a procedere al controllo di un cittadino nigeriano notato poco prima mentre cedeva un involucro, accertato successivamente contenere cocaina, ad un altro cittadino straniero in cambio di 20 euro. 

Marijuana indosso 

Sottoposto a controllo, è stato trovato in possesso di alcuni grammi di marijuana e 46 euro in banconote di piccolo taglio. Identificato per un nigeriano di 39 anni, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • La pasticceria di Roma premiata con "Tre Torte" dal Gambero Rosso: è tra le migliori d'Italia

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

Torna su
RomaToday è in caricamento