Cronaca

Cocaina nascosta sotto la cuccia del cane, arrestata "la Greca" di San Basilio

La droga è stata trovata dagli agenti di polizia con l'ausilio delle unità cinofile. Altri spacciatori sono finiti in manette sul litorale laziale ed a Tor Bella Monaca

La droga nascosta sotto la cuccia del cane

A San Basilio è conosciuta come 'la Greca'. A mettere fine alla sua attività di spaccio questa mattina sono stati gli agenti del commissariato locale. I poliziotti, venuti a conoscenza che la donna spacciava hashish e cocaina dall’interno del suo appartamento, hanno fatto irruzione nel suo fortino con l’ausilio della Squadra Cinofili e dei colleghi del Reparto Volanti. La droga, suddivisa in monoporzioni, era nascosta nel balcone sotto la cuccia del cane.

COPPIA DI PUSHER A SAN PAOLO - Ingente il quantitativo di stupefacente sequestrato dagli investigatori del commissariato San Paolo  in una villetta sul litorale a nord di Roma; una coppia, 43 anni lui, 26 anni lei, nascondevano circa 8 etti tra marijuana ed hashish ed alcune pasticche di Mdma. I poliziotti stanno ora ricostruendo la filiera per accertare sia la provenienza che la destinazione dello stupefacente.
Altri due spacciatori sono finiti in manette perché sopresi a cedere alcune dosi di droga. 

TOR BELLA MONACA - Il primo, arrestato dagli agenti del commissariato Casilino nei pressi di via Scozza, a Tor Bella Monaca, aveva appena ceduto una dose di cocaina, il secondo, fermato dal personale del commissariato Aurelio, è stato sorpreso mentre vendeva dell’hashish.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cocaina nascosta sotto la cuccia del cane, arrestata "la Greca" di San Basilio

RomaToday è in caricamento