San Paolo: vita agiata ma nullatenente, fermato il pusher di via Gozzi

Il giovane attendeva i propri clienti su una panchina vendendo l'hashish alla luce del sole. Trovati 400 grammi di droga in un'abitazione di via Damasco

Clandestino senza lavoro e senza fissa dimora viveva una vita agiata nel cuore del quartiere San Paolo, ma in realtà Mohamed, così si faceva chiamare un cittadino egiziano di 25 anni, gestiva un’attività semplice quanto redditizia. L’uomo passava le giornate sulle panchine del parco di via Gaspare Gozzi, in attesa di ricevere i suoi numerosi clienti che, con fare noncurante, gli si avvicinavano per acquistare hashish alla luce del sole e senza adottare particolari precauzioni.

SOTTO OSSERVAZIONE - Il giovane egiziano non sapeva, però, che già da diverso tempo era tenuto d’occhio dagli agenti del Commissariato Colombo, coordinati dal dottor Mario Gagliardi, che insospettiti dal suo strano comportamento avevano iniziato a seguirne le mosse.

SPACCIO IN DIRETTA - Dopo diversi appostamenti, non sussistendo più dubbi circa la reale attività svolta dall’uomo, lo scorso 28 aprile, dopo aver assistito all’ennesima cessione di sostanza stupefacente, gli agenti sono intervenuti e l’hanno bloccato.

ATTEGGIAMENTO INDIFFERENTE - L’egiziano si è dapprima mostrato indifferente, confidando nel fatto che i poliziotti  non sarebbero riusciti ad arrivare al luogo dove nascondeva la sostanza stupefacente, dal momento che lui risultava un senza fissa dimora. Invece, grazie al precedente lavoro di pedinamento, l’uomo è stato condotto presso il suo appartamento di via Damasco, di cui aveva le chiavi, che poco prima diceva di aver trovato per strada.

400 GRAMMI DI HASHISH - Vistosi scoperto, lo stesso ha infine ammesso di possedere hashish e ha guidato gli agenti fino ad un armadio della sua camera da letto dove deteneva, già suddivisi in dosi pronte per la vendita, circa 400 grammi di hashish. L’uomo è stato pertanto arrestato in flagranza con l’accusa di spaccio e condotto presso la casa circondariale di Regina Coeli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colonna di fumo invade il Raccordo Anulare, chiuso in entrambe le direzioni

  • Elezioni comunali 2021: Federico Lobuono si candida a sindaco di Roma

  • Sciopero Roma: oggi metro, bus e tram a rischio per 24 ore. Gli orari

  • Coronavirus, a Roma 141 casi: è il dato più alto da inizio pandemia. Nel Lazio 238 contagi. Il bollettino del 22 settembre

  • Coronavirus Roma, studenti positivi a Nuovo Salario e Acilia. Sanificato plesso a Tor de' Schiavi

  • Coronavirus, a Roma 135 nuovi casi: sono 195 in totale nel Lazio. I dati Asl del 23 settembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento