rotate-mobile
Sabato, 29 Gennaio 2022
Cronaca San Basilio / Via del Casale di San Basilio

San Basilio: spaccia da casa della fidanzata, trovati 6 chili di hashish

La sostanza stupefacente nascosta in un garage. In manette un 30enne. Fermato anche un altro pusher che aveva nascosto la droga in uno scooter abbandonato nella zona di Colli Aniene

Aveva trasferito la sua 'attività' a casa della fidanzata per evitare possibili guai con la giustizia. Uno stratagemma che non ha dato i frutti sperati ad un 30enne romano, che a seguito di perquisizione domiciliare, poi estesa nel box di un suo amico a lui in uso, è stato trovato dagli agenti del commissariato San Basilio, diretti dal primo dirigente Adriano Lauro, in possesso di quasi 6 chili di sostanza stupefacente e una cospicua somma di danaro.

FIDANZATA ALL'OSCURO - Per non essere scoperto il 30enne aveva trasferito l’attività di spaccio a casa della sua fidanzata che, all’oscuro di tutto, non ha mostrato nessun imbarazzo di fronte agli agenti che hanno bussato alla sua porta nell'abitazione di San Basilio. Quando gli investigatori hanno messo al corrente la donna circa il motivo della loro presenza, la giovane è “caduta dalle nuvole”, ed ha accompagnato i poliziotti nella stanza del compagno.

INVITO ALLA PERQUISIZIONE - Il giovane, convinto che gli investigatori non conoscessero il suo nascondiglio per la droga, ha cercato di sviare l’indagine ed ha invitato i poliziotti a perquisire tutto l’appartamento in quanto, a suo dire, non aveva nulla da nascondere. Ma lo stratagemma non ha funzionato.

HASHISH NEL BOX DI UN AMICO - Dopo aver controllato l’abitazione e trovato una somma di denaro in contanti, di cui il giovane non ha saputo giustificare il possesso, gli agenti hanno perquisito anche un box di un amico del sospettato, ma a lui in uso, rinvenendo quasi 6 chili di hashish, conservata in alcuni scatoloni.

ALTRO PUSHER A COLLI ANIENE - Un altro arresto è poi arrivato sempre a San Basilio nella serata dell'1 ottobre quando Gli agenti di polizia, a seguito di un controllo effettuato in via Raffaele Ciasca, zona Colli Aniene, su un ciclomotore apparentemente abbandonato archeggiato nella zona box di un condominio, hanno rinvenuto, nel vano sotto la sella, circa 200 grammi di hashish, parte ella quale suddivisa in dosi pronte per essere cedute.

POSSESSO AI FINI DI SPACCIO - Sequestrata la sostanza, gli agenti del Commissariato di San Basilio, competenti per territorio, hanno portato a termine l’accertamento. In breve tempo sono riusciti ad identificare il proprietario della sostanza stupefacente e, a seguito di appostamenti con personale in abiti civili, lo hanno intercettato e bloccato mentre rincasava. Anche in questo caso per l’uomo, un romano di 42 anni è scattato l’arresto. Per entrambi l’accusa è di possesso ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Basilio: spaccia da casa della fidanzata, trovati 6 chili di hashish

RomaToday è in caricamento