Cronaca

Spaccio e 'spinelli' in due licei: sei studenti denunciati e 22 segnalati quali assuntori

I controlli da parte della polizia con il cane antidroga

Spaccio e 'spinelli' in due licei dei Castelli Romani dove ieri gli agenti di polizia del commissariato di Genzano, diretto da Irene Di Emidio, hanno svolto sino al tardo pomeriggio dei serrati controlli per prevenire il consumo e lo spaccio di stupefacenti tra i giovanissimi. Grazie anche all’ausilio delle unità cinofile, i poliziotti sono riusciti a sequestrare un cospicuo quantitativo di hashish, destinato agli alunni di due scuole superiori di Genzano di Roma.

Denunce e segnalazioni 

Al termine, il bilancio dell’operazione ha visto il deferimento di 6 giovani ai quali è stato contestato il reato di possesso di stupefacenti al fine di spaccio, mentre 22 sono stati  segnalati alla Prefettura quali consumatori.

Guida sotto l'effetto di droghe 

Tre, inoltre, le persone denunciate, in quanto soprese alla guida di automezzi, sotto l’effetto di stupefacenti, mentre altre 3 persone sono state trovate in possesso di oggetti atti ad offendere. Oltre alla droga, i poliziotti hanno rinvenuto somme di danaro, ritenute probabile provento dello spaccio, nonché tutto il necessario per il confezionamento delle singole dosi, quali bilancini di precisione e bustine di plastica.

Atti di bullismo 

Denunciato inoltre alla Procura dei Minori un giovane che, dalle indagini effettuate, si era reso responsabile in diverse circostanze di atti di bullismo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio e 'spinelli' in due licei: sei studenti denunciati e 22 segnalati quali assuntori

RomaToday è in caricamento