Venerdì, 15 Ottobre 2021
Cronaca Ostia

Ostia: spaccia nel cortile dell'ex Vittorio Emanuele, la droga era nascosta in una siepe

Il giovane spacciatore è stato arrestato e trattenuto nelle camere di sicurezza del gruppo dei Carabinieri di Ostia

Ancora episodi di spaccio all'ex colonia Vittorio Emanuele III di Ostia. Questa volta i Carabinieri hanno arrestato un 29enne, con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia del lido, al termine di un servizio mitato, hanno sorpreso il giovane pusher all'interno del cortile della predetta struttura. 

Il 29enne, già noto alle forze dell'ordine, stava cedendo una dose di hashish ad un altro uomo. Il pusher è stato immediatamente bloccato dai militari che hanno rinvenuto e sequestrato varie dosi della medesima sostanza, abilmente occultate all'interno di una vicina siepe. 

La droga è stata sottoposta a sequestro, il malfattore è stato arrestato e trattenuto nelle camere di sicurezza del Gruppo Carabinieri di Ostia in attesa dell’udienza di convalida, mentre l’acquirente è stato segnalato alla Prefettura di Roma.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ostia: spaccia nel cortile dell'ex Vittorio Emanuele, la droga era nascosta in una siepe

RomaToday è in caricamento