Nasconde dieci ovuli di eroina in bocca, arrestato pusher a Finocchio

Lo spacciatore, un 49enne, sorpreso in flagranza di reato mentre cedeva una dose ad un cliente in via Mandanici

Immagine di repertorio

Undici ovuli di eroina, uno appena spacciato ed altri dieci nascosti in bocca. Questo quanto costato l'arresto ad un 49enne della Nuova Guinea, sorpreso in flagranza di reato a vendere la sostanza stupefacente in via Mandanici, tra Finocchio e Borghesiana. Il pusher, in Italia senza fissa dimora, nullafacente e con precedenti, è stato fermato dai carabinieri della Stazione di Tivoli Terme intorno alle 15:00 dello scorso martedì 10 gennaio. 

FLAGRANZA DI REATO - In particolare i militari dell'Arma lo hanno sorpreso mentre cedeve un ovulo di eroina ad un cliente, (che sarà segnalato alla Prefettura come consumatore), del peso di 0,60 grammi, dopo averlo tirato fuori dalla bocca. Fermato dai carabineri, durante la perquisizione ha poi sputato altri dieci ovuli di eroina del peso complessivo di 12,50 grammi. In tasca anche 110 euro, ritenuti provento dell'attività di spaccio. 

RITO DIRETTISSIMO - Sequestrata l'eroina, la stessa è stata presa in carico e debitamente custodita dai militari della Compagnia di Tivoli, in attesa di essere sottoposta ad analisi tossicologiche. Il denaro verrà invece versato su libretto di deposito giudiziale. Il 49enne, espletate le formalità di rito, è stato giudicato con rito direttissimo dalla competente Autorità Giudiziaria. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • La pasticceria di Roma premiata con "Tre Torte" dal Gambero Rosso: è tra le migliori d'Italia

Torna su
RomaToday è in caricamento