Spaccio a Magliana: trovato con 8mila euro in strada, in casa droga e munizioni

Il 36enne è stato fermato dai carabinieri in via dell’Impruneta. Altri quattro arresti a Cipro, Casalotti e La Storta

In tasca il denaro, in casa droga e munizioni. Siamo alla Magliana, dove i Carabinieri della Stazione Roma Villa Bonelli hanno arrestato un romano di 36 anni, già conosciute alle forze dell’ordine, per i reati di detenzione ai fini spaccio di sostanze stupefacenti e detenzione abusiva di munizioni.

L’uomo è stato notato dai Carabinieri in atteggiamento sospetto nei pressi della sua abitazione, in via dell’Impruneta. La successiva decisione di sottoporlo ad un controllo ha permesso ai militari, a seguito della perquisizione personale, di rinvenire e sequestrare l’ingente somma di 8750 euro in contanti.

Alcuni appunti, rinvenuti sempre nelle tasche del 36enne, hanno fatto luce sulla attività di spaccio. La conferma è arrivata anche dalla successiva perquisizione domiciliare, dove i Carabinieri hanno rinvenuto circa 260 grammi di cocaina, 306 di marijuana e altri 6 di hashish, nonché materiale utile al confezionamento dello stupefacente, e 40 cartucce calibro 9x21.

Il 36enne, dopo l’arresto, è stato accompagnato presso il carcere di Regina Coeli, in attesa del rito convalida.

Sempre i carabinieri, del Nucleo Operativo della Compagnia Roma San Pietro hanno invece arrestato un 26enne del Mali, senza fissa dimora e con precedenti, con l’accusa di spaccio e detenzione di sostanze stupefacenti.

Domenica mattina, nel corso di un servizio antidroga, i Carabinieri hanno sorpreso il giovane cedere due dosi di eroina ad un 38enne romano, nei pressi della stazione metro “Cipro”.

I militari hanno fermato il pusher, trovato in possesso di alcuni involucri termosaldati, contenenti alcune dosi della stessa droga e 660 euro in contanti, poi sequestrati. Identificato anche l’acquirente, poi segnalato all’Ufficio Territoriale del Governo di Roma, quale assuntore.

 Nel corso del weekend invece, i Carabinieri della Compagnia Roma Cassia hanno arrestato 3 persone per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

In zona Casalotti, i Carabinieri della Sezione Operativa della Compagnia Roma Cassia hanno arrestato un 20enne italiano, senza occupazione e con precedenti, trovato in possesso di 6 grammi di cocaina, materiale per il confezionamento della sostanza ed un bilancino di precisione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I Carabinieri della Stazione Roma La Storta, invece, hanno arrestato un 28enne romano trovato in possesso di quasi 100 grammi di marijuana e un 22enne del posto, che deteneva 40 grammi della stessa sostanza stupefacente.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Coronavirus, a Roma 342 nuovi casi. L'allarme di D'Amato: "Siamo a livello arancione". I dati Asl del 16 ottobre

  • Coronavirus, a Roma 462 casi: sono 939 in totale nella regione. C'è un nuovo focolaio nel Lazio

  • A Roma la stretta anti Covid, Raggi chiede più controlli: nel week end task in campo tra movida e periferie

  • Coronavirus, a Roma 494 casi. Nel Lazio 994 nuovi contagi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento