Stretta allo spaccio fra Termini e Castro Pretorio: sei pusher in manette

I controlli antidroga da parte della polizia. Gli spacciatori fermati fra lo scalo ferroviario, piazza Fanti, via Palestro e via San Martino della Battaglia

Continuano i controlli della Polizia di Stato nelle zone intorno alla stazione Termini ed a Castro Pretorio, finalizzati al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti e dei reati predatori. Gli investigatori del commissariato Viminale, diretto da Giovanna Petrocca, hanno arrestato sei persone nelle strade adiacenti lo scalo ferroviario, tra via Palestro, via Vicenza, via San Martino della Battaglia. 

Marijuana in piazza Fanti

Il primo ad essere arrestato, in flagranza,  è stato uno spacciatore nigeriano di 19 anni, mentre spacciava in piazza Manfredo Fanti, si è accorto dei poliziotti  ed è scappato, gettando in terra un sacchetto. Raggiunto dagli agenti, dopo una breve colluttazione è stato bloccato e sequestrato il contenuto dell’involucro  contenente 34 dosi di marijuana. 

Spaccio di droga in via Palestro 

Altri 5 pusher sono stati arrestati in via Palestro. Un cittadino del Mali di 28 anni, è finito in manette. Un gruppetto di nordafricani che stazionavano nelle vicinanze, accortisi dell’arresto del malese, si sono subito dati alla fuga, inseguiti dagli agenti. Identificati per quattro uomini i età compresa fra i 19 ed i 27 anni, tutti originari del Gambia, e con precedenti di polizia, sono stati arrestati in concorso tra loro, nella flagranza di spaccio e detenzione ai fini di spaccio di cocaina e marijuana. Sequestrate numerose dosi di marijuana e cocaina trovate indosso agli spacciatori, oltre a denaro contante in quanto probabile provento dell’attività di spaccio.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • La montagna vicino Roma: 5 escursioni a due passi dalla Città eterna

  • Choc nel parcheggio del supermercato: cliente non lascia il carrello al mendicante e finisce ferito in una pozza di sangue

  • Saldi, a Roma e nel Lazio si parte un mese prima: lo shopping natalizio sarà all'insegna degli sconti

Torna su
RomaToday è in caricamento