menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Grottaferrata, spaccio di droga davanti le scuole: quattro fermi

Le notifiche di misura cautelare nei confronti di quattro giovani residenti nella zona dei Castelli Romani. Trovati hashish e marijuana

Un'indagine iniziata nel 2011 che ha portato i carabinieri a mettere fine ad un giro di spaccio di sostanze stupefacenti tra giovanissimi davanti agli istituti scolastici di Grottaferrata e della zona dei Castelli Romani. I militari dell'Arma hanno notificato oggi 20 marzo la misura cautelare personale dell’obbligo di dimora presso il proprio domicilio a 4 giovani di età compresa tra i 21 ed i 22 anni.

ATTIVITA' D'INDAGINE - L’attività di indagine, nata a seguito di alcuni controlli finalizzati a contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti tra giovanissimi davanti agli istituti scolastici, ha permesso di individuare e disarticolare la rete di spacciatori.

MISURE CAUTELARI - I quattro destinatari della misura sono un 22 enne di Ciampino, un 21 enne di Rocca Priora, un 21 enne ed un 22 enne di Monte Compatri. Nel corso delle perquisizioni a casa degli indagati, i Carabinieri della Stazione di Grottaferrata hanno trovato ulteriori dosi di hashish e marijuana.

MARIJUANA IN CASA - In particolare a casa del 22 enne di Monte Compatri sono stati trovati 74 grammi di marijuana per cui è stato anche  arrestato, in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e collocato in regime di detenzione domiciliare, in attesa del rito direttissimo.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento