menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spaccio nelle zone della Movida: sette gli arresti

I pusher fermati a Trastevere, Pigneto, San Lorenzo, Ponte Milvio, Montesacro, Casilino e Termini. L'operazione antidroga ad opera dei carabinieri

Operazione antidroga dei Carabinieri del Comando Provinciale di Roma contro lo spaccio di droga lungo le strade ed i luoghi maggiormente frequentati dai giovani nella Capitale. Il bilancio dell’operazione è di 7 pusher finiti nella rete dei militari dell’Arma nelle ultime ore. I quartieri principalmente interessati dalle attività dei Carabinieri sono stati Trastevere, Pigneto, San Lorenzo, Ponte Milvio, Montesacro, Casilino e Termini.

SETTE PUSHER - Dei sette pusher ammanettati tre sono cittadini romani mentre, i restanti quattro, uno cittadino del Mali, due del Gambia ed uno del Senegal, perlopiù vecchie conoscenze delle forze dell’ordine. Durante le attività sono stati sequestrati oltre cinque chili tra dosi di marijuana, hashish, eroina e cocaina; sono state identificate 12 persone sorprese mentre stavano acquistando la droga e che, per questo motivo, sono state segnalate all’Ufficio Territoriale del Governo di Roma quali assuntori.

SOLDI IN CONTANTE - Circa 2.500 euro in contanti, la somma, complessivamente sequestrata ai pusher poiché ritenuta provento dei loro loschi traffici. I 7 spacciatori arrestati dai Carabinieri sono stati accompagnati in caserma in attesa di essere processati con il rito direttissimo, tutti dovranno rispondere di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
De Magna e beve

Dove mangiare i 5 supplì più buoni di Roma, rigorosamente "al telefono"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento