Cronaca largo Ludovico Quaroni

Spacciano droga ai coetanei del quartiere: fermati giovani fratelli pusher

In casa mezzo chilo di droga, due piante di cannabis indica, 50 semi di canapa indiana

Spacciavano droga ai giovani della zona di largo Ludovico Quaroni. Nei guai sono finiti due fratelli di 16 e 18 anni, arrestati dai Carabinieri della Stazione Roma Bravetta dopo essere stati sorpresi a spacciare droga in strada.

A sorprendere i pusher i Carabinieri che hanno notato una microcar con a bordo due giovani, entrare in un'area parcheggio dove, ad attenderla, c’erano i due fratelli. I militari hanno seguito la scena da lontano notando un veloce scambio tra i 4.

Il veicolo, subito dopo, si è reimmesso nella strada e i Carabinieri, insospettiti, hanno deciso di sottoporre gli occupanti ad un controllo poco lontano e, contestualmente, di fermare i giovani con cui si erano appena incontrati.

I militari hanno rinvenuto alcune dosi di marijuana e un bilancino di precisione nell'abitacolo: a quel punto è scattato anche il controllo degli altri due ragazzi, operazioni che sono state estese anche nelle rispettive abitazioni.

Nella casa dei fratelli, i Carabinieri hanno scoperto un laboratorio 'fai-da-te' contenente circa mezzo chilo di droga tra hashish e marijuana, due piante di cannabis indica, 50 semi di canapa indiana, un bilancino di precisione e 1100 euro in contanti ritenuto provento della loro illecita attività.  

I giovanissimi pusher sono stati arrestati con l'accusa di coltivazione e spaccio di sostanza stupefacente: mentre il 18enne è stato trattenuto in caserma, in attesa di essere sottoposto al rito direttissimo, il fratello 16enne è stato accompagnato nel Centro di Prima Accoglienza di via Virginia Agnelli.

Nei guai sono finiti anche i due acquirenti, che sono stati denunciati a piede libero per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spacciano droga ai coetanei del quartiere: fermati giovani fratelli pusher

RomaToday è in caricamento