Spaccio nelle discoteche, agenti si fingono clienti e arrestano pusher

Gli spacciatori, allo scambio droga-denaro, sono stati immediatamente bloccati dai poliziotti

Credit Pixabay

Continua la lotta allo spaccio nelle discoteche. A Colle Oppio, gli agenti della Polizia hanno arrestato tre pusher. Per incastrare gli spacciatori, i 'Falchi', gli agenti della sezione che si occupa del contrasto alla criminalità diffusa, hanno utilizzato la loro stessa tecnica: entrati nella discoteca in gruppi, composti al massimo di tre agenti, si sono mescolati fra i giovani controllandone i movimenti.

Hanno così potuto osservare due uomini ed una donna che, ognuno per proprio conto, cercavano di procacciarsi clienti, convinti di poter agire indisturbati. Allo scambio droga-denaro, sono stati immediatamente bloccati dai poliziotti. Perquisiti, i due uomini sono stati trovati in possesso di ecstasy e diverse dosi di cocaina.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A casa della donna, gli agenti hanno inoltre trovato 82 pasticche di ecstasy, 230 grammi di marijuana, nonché materiale atto al confezionamento delle dosi. Condotti in Questura presso gli uffici della Squadra Mobile, i tre sono stati deferiti in stato di arresto alla Autorità Giudiziaria per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Sanzionati in via amministrativa anche gli acquirenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La sala è piena di pubblico senza mascherina: la “bolla” del Costanzo Show fa infuriare i social

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Ristorante romano consegna le chiavi a Virginia Raggi: "Roma muore e con sé la ristorazione e il turismo"

  • Centro commerciale Maximo, salta l'inaugurazione: le insegne sono coperte e sull'apertura cala il silenzio

  • Coronavirus, ecco perché Roma è messa meglio di altre grandi città: i numeri spiegati dagli esperti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento