Cronaca Torrevecchia / Via Federico Borromeo

Primavalle: vendeva dosi di crack ai lotti di via Borromeo, arrestato 43enne

Quattordici i 'pezzi' di cocaina cotta trovati nella disponibilità dello spacciatore, oltre a tutto il materiale per la preparazione ed il confezionamento

Il crack sequestrato dalla polizia a Primavalle

Vendeva dosi di crack da 0,5 grammi già pronte per essere fumate. Quattordici i 'pezzi' che gli agenti di polizia gli hanno trovato indosso per un totale di circa 8 grammi di sostanza stupefacente. Ad allestire la vendita al dettaglio della cocaina cotta un 43enne romano già conosciuto alle forze dell'ordine per reati legati al mondo della droga. La scoperta da parte degli agenti della squadra giudiziaria di polizia del commissariato di Primavalle diretti dal dottor Pietro Tortora.

SPACCIO AI LOTTO DI VIA BORROMEO - In particolare gli investigatori di polizia sono arrivati a lui dopo aver notato uno strano via vai di persone ai lotti di via Federico Borromeo, nel popoloso quartiere di Primavalle. Aspettato il momento propizio i poliziotti lo hanno fermato trovandolo in possesso del crack pronto alla vendita. Estesa la perquisizione alla sua abitazione gli agenti hanno trovato altra cocaina, bilancini di precisione e tutto il materiale per la preparazione ed il confezionamento della sostanza stupefacente.

CONDANNA AI DOMICILIARI - Fermato lo scorso lunedì il fermo del 43enne è stato poi confermato all'Autorità Giudiziaria competente che lo ha condannato ad un anno e quattro mesi di detenzione agli arresti domicialiari. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Primavalle: vendeva dosi di crack ai lotti di via Borromeo, arrestato 43enne

RomaToday è in caricamento