Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca Africano / Via Alfredo Catalani

Spaccio di cocaina ai Parioli, presi due pusher: in tasca 87 dosi

Nell’intervento dei carabinieri sequestrati 331 grammi di cocaina, 2.900 euro e 5 telefoni utilizzati per contattare gli acquirenti

Spaccio di cocaina ai Parioli dove i Carabinieri hanno arrestato due persone, un 36enne cittadino albanese già noto alle forze dell’ordine e un 35enne romano, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I pusher in un angolo isolato: in tasca 87 dosi di cocaina

I militari del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Parioli, transitando in via Alfredo Catalani, hanno notato i due sospetti mentre parlavano in un angolo isolato della strada, decidendo di fermarli per un controllo. Dalle loro tasche sono spuntate dosi di cocaina e denaro, particolari che hanno spinto i Carabinieri ad approfondire le verifiche sul loro conto, facendo scattare una perquisizione nelle rispettive abitazioni.

Sequestrati 2900 euro e cinque cellulari utilizzati per contattare clienti

E’ così che i militari hanno sequestrato, complessivamente, 331 gr. di cocaina, in parte già divisi in 87 singole dosi e in parte riposti in un sacchetto, e 2.900 euro, ritenuti provento delle attività illecite. Sono stati rinvenuti anche 5 telefoni cellulari, utilizzati dai pusher per contattare i loro “clienti” più fidati, bilancini di precisione e materiale per il confezionamento delle dosi. Gli arrestati sono stati trattenuti in caserma in attesa del rito direttissimo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio di cocaina ai Parioli, presi due pusher: in tasca 87 dosi

RomaToday è in caricamento