Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca Borghesiana / Via Pettineo

Borghesiana, sorpreso mentre spaccia cocaina al parco giochi

Il pusher, poco più che maggiorenne, è stato arrestato mentre vendeva "polvere bianca" incurante della presenza di mamme e figli, frequentatori dello spazio verde

Continua la lotta allo spaccio di droga a Roma. A finire in manette un pusher 19enne della Borghesiana che faceva la spola tra l'ingresso della pista di pattinaggio ed uno scivolo del  parco giochi di via Pettineo, per prendere la droga da consegnare ai vari clienti che l'aspettavano fuori dall'area verde.

Movimento che non è sfuggito agli agenti della Polizia di Stato del commissariato Casilino. I poliziotti lo hanno arrestato mentre vendeva "polvere bianca" incurante della presenza di mamme e figli, frequentatori dello spazio verde.

Sempre durante la settimana, gli stessi agenti, andati nel quartiere di Torre Angela per dei controlli di arresti domiciliari, hanno assistito allo scambio droga-soldi da parte di un giovane. Fermato, un romano di 18 anni, è stato arrestato perché stato trovato con alcune dosi di cocaina.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Borghesiana, sorpreso mentre spaccia cocaina al parco giochi

RomaToday è in caricamento