Ponte Sisto: vendono droga a giovani e turisti, arrestati

In manette due uomini di 38 e 20 anni. I Carabinieri hanno sorpreso i malviventi cedere alcune dosi ad un acquirente, successivamente identificato e segnalato alla Prefettura

Tentavano di vendere droga a turisti e giovani romani. Due pusher, un 38enne tunisino e un 20enne libico, sono stati arrestati, ieri sera a Ponte Sisto, dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Trastevere. 

Impegnati in un servizio antidroga in borghese, i Carabinieri si sono appostati nei pressi del ponte e dopo aver assistito ad alcuni tentativi di "abbordaggio" di giovani e turisti in transito, a cui veniva mostrata la droga, hanno sorpreso gli spacciatori cedere alcune dosi ad un acquirente, successivamente identificato e segnalato alla Prefettura.

Immediatamente fermati per un controllo, i due sono stati trovati in possesso di dosi di marijuana e denaro, provento dello spaccio. Gli arrestati sono stati portati in caserma e trattenuti in attesa del rito direttissimo. Dovranno rispondere del reato di spaccio di sostanze stupefacenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Lazio zona arancione? Oggi la decisione

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Centro commerciale Maximo di Roma: ecco quali sono i negozi presenti all'interno

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

  • Vigili fanno sesso in auto a Roma, la commedia sexy si tinge di giallo: spunta l'ipotesi della microspia

Torna su
RomaToday è in caricamento