Nove arresti in 24 ore: a Tor Bella Monaca è guerra allo spaccio

Nove gli arresti nell'attività di contrasto alla criminalità nel quartiere Tor Bella Monaca. Cinque persone sono state sorprese mentre cedevano dosi di droga in via Camassei

Un'operazione di controllo capillare dell'intero quartiere di Tor Bella Monaca. Così i carabinieri hanno dichiarato guerra allo spaccio nel quartiere alla periferia Est della Capitale. Basti pensare che in sole 24 ore ci sono stati 9 arresti, 5 dei quali in via Giacinto Camassei, storica roccaforte dello spaccio di sostanze stupefacenti. Di recente sempre nella stessa strada sono stati scovati anche "condomini bunker" che facevano da nascondiglio a spacciatori locali. Un bilancio importante per contrastare la criminalità nel quartiere tra blitz e perquisizioni.

ARRESTI IN VIA CAMASSEI - Tre persone sono state colte in flagranza di reato mentre cedevano dosi di droga a tossicodipendenti della zona. I fatti sono avvenuti in via Giacinto Camassei. Qui i carabinieri della compagnia di Frascati sono intervenuti e hanno fermato tre romani di 45, 46 e 21 anni, trovati in possesso di alcune dosi di cocaina e di diverse centinaia di euro, provento dello spaccio. I militari hanno poi iniziato un'attività di ricerca e hanno scoperto il nascondiglio dei pusher: in alcune aiuole non lontane dal luogo del reato, sono state recuperate un centinaio di dosi di cocaina.

Altri due arresti in via Camassei nelle ultime ore. Qui due cittadini romani, di 43 e 41 anni, sono stati sorpresi mentre prelevavano qualcosa da un'aiuola per consegnarla ad una terza persona a bordo di un'auto. I militari sono intervenuti, hanno bloccato tutte e tre le persone e hanno trovato i pusher in possesso di dosi di cocaina e 700 euro, mentre altra droga è stata recuperata nel nascondiglio sotto l’aiuola. A finire in manette anche il cliente a bordo dell'auto perché a seguito dei controlli da parte dei militari è risultato evaso dai domiciliari. Gli arrestati sono stati portati in caserma e trattenuti in attesa del rito direttissimo.  

ALTRI ARRESTI - A completare il quadro il fermo di altre quattro persone, un 20enne e un 45enne, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal Tribunale di Roma per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.  I Carabinieri della Stazione Tor Bella Monaca hanno arrestato un 34enne di origini albanesi, già sottoposto agli arresti domiciliari, destinatario di un ordine di esecuzione pena per 4 anni di reclusione, sempre per droga.   

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Lazio zona arancione? Oggi la decisione

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Centro commerciale Maximo di Roma: ecco quali sono i negozi presenti all'interno

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

  • Vigili fanno sesso in auto a Roma, la commedia sexy si tinge di giallo: spunta l'ipotesi della microspia

Torna su
RomaToday è in caricamento