menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Pusher in monopattino: il nuovo stratagemma degli spacciatori

Due i giovani scoperti dalla polizia, fra cui un minorenne

Spacciatori in monopattino. E’ questa la nuova frontiera dei pusher. Dopo l’arresto di un 48enne cinese, trovato in possesso della cosiddetta "droga dei kamikaze" all’Aurelio, la polizia ha infatti messo fine al business di altri due giovani, fra i quali un minorenne. 

Secondo quanto scoperto dagli agenti del Commissariato Flaminio di polizia il pusher il ragazzo utilizzava il monopattino per raggiungere il luogo concordato con il cliente per lo scambio di sostanza stupefacente. Intercettato dai poliziotti il 27enne di origine dominicana, è stato trovato in possesso di 8 dosi di crack nascoste nel calzino sinistro, un bilancino di precisione e 225 euro in contanti nello zaino.

Un altro baby pusher a bordo di monopattino è stato denunciato dagli agenti del commissariato Trevi. Il giovane bloccato in piazza della Scala aveva 20 grammi di hashish, nascosti nelle scarpe.

Cocaina a Torrevecchia

Sempre nell’ambito del contrasto alla vendita di sostanze stupefacenti in zona Torrevecchia gli agenti della Sezione Volanti hanno arrestato due giovani romani di 25 e 28 anni. Sottoposti a controllo il primo è stato trovato in possesso di cocaina, sul telefono del secondo i poliziotti hanno invece trovato messaggi riconducibili alla attività di spaccio.

Spacciatrici ai Due Leoni

I poliziotti del VI Distretto Casilino hanno arrestato due ragazze italiane, di 20 e 27 anni, che detenevano presso le loro abitazioni un ingente quantitativo di droga. Presso l’abitazione della 20enne sono stati rinvenuti 56,46 grammi lordi di cocaina suddivisi in 124 involucri mentre la più grande delle due è stata trovata in possesso di 129,5 grammi lordi di cocaina nonché 2,9 grammi di hashish. Sono stati inoltre rinvenuti e sequestrati 230 euro in contanti, 8 bilancini e 2 fogli manoscritti riportanti cifre e giorni.

La più giovane delle due era stata già arrestata nei giorni precedenti dopo che gli agenti sono venuti a conoscenza che la ragazza abitante in via San Biagio Platani, ai Due Leoni, approvvigionava i pusher della nota piazza di spaccio della stessa via.

La ragazza sottoposta a controllo era stata trovata in possesso di 38,8 grammi di cocaina, suddivisa in 94 involucri di cellophane bianco e 2,20 grammi di hashish suddivisi in 3 involucri, nonché della somma di 70 euro in contanti.

Marijuana a Termini

In via Giolitti gli agenti del commissariato Viminale hanno arrestato un nigeriano di 42 anni. L’uomo è stato notato mentre stazionava al di fuori delle attività commerciali li presenti e alla vista degli agenti ha cercato frettolosamente di allontanarsi. Fermato per un controllo è stato trovato in possesso di 15 grammi di marijuana e 55 euro in contanti.

Pusher in auto al Prenestino

I Poliziotti del V Distretto Prenestino hanno arrestato invece un italiano di 24 anni, poiché l’uomo è stato colto mentre cedeva sostanza stupefacente ad un acquirente. Il 24enne fermato a bordo della sua auto era in compagnia di una minore che è stata indagata in stato di libertà e affidata ai genitori. La perquisizione domiciliare presso l’abitazione dell’uomo ha permesso di rinvenire 62,21 grammi di sostanza stupefacente, materiale per il confezionamento e 2 bilancini di precisione.

63enne in manette 

Infine sempre gli agenti della Sezione Volanti hanno arrestato, a seguito della perquisizione della sua abitazione dove sono stati trovati circa 20 grammi di cocaina, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento della sostanza, un 63emme romano. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Daniele De Rossi ricoverato allo Spallanzani

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • De Magna e beve

    La vera storia della carbonara: origini e curiosità

  • De Magna e beve

    Carbonara: 7 errori comuni da non fare mai

  • Attualità

    La bufala del vaccino su chiamata a Roma

  • Cultura

    La Roma di Stefania Orlando

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento