Cronaca Esquilino / Via Principe Amedeo

Metanfetamina e falsi documenti, pusher scovato in un albergo a Termini

In manette è finito uno spacciatore di 58 anni che alloggiava in una struttura ricettiva di via Principe Amedeo

Alloggiava in un albergo a Termini uno spacciatore di metanfetamina arrestato dagli agenti della Squadra Mobile di Roma. Cinquantotto anni, cittadino cinese, è stato arrestato dalla polizia in un albertgo di via Principe Amedeo, all'Esquilino.

L’uomo è stato trovato in possesso di una busta contenente sostanza stupefacente del tipo metanfetamina, del peso lordo di 34 grami circa e di un documento d’identità contraffatto. Lo stesso, su disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Roma è stato associato presso le camere di sicurezza della Questura per poi essere giudicato con rito direttissimo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Metanfetamina e falsi documenti, pusher scovato in un albergo a Termini

RomaToday è in caricamento