Disoccupato e con precedenti viene fermato con 100 dosi di cocaina pronte alla vendita

Il 18enne è stato sorpreso dai carabinieri nella zona dei Due Leoni

Un volto noto ai carabinieri che non è passato inosservato mentre si aggirava nella piazza di spaccio dei Due Leoni. Sono stati i militari dell'Arma della Stazione di Tor Bella Monaca a notare il 18enne mentre si muoveva con fare sospetto in via di San Biagio Platani e lo hanno fermato per una verifica. 

Il giovane, senza occupazione e con precedenti, è stato trovato in possesso di 100 dosi di cocaina, già pronte per lo spaccio, e denaro contante, provento dell’attività illecita. Il 18enne è stato arrestato e portato in caserma, dove è stato trattenuto in attesa del rito direttissimo.

Spaccio di hashish a Colle Prenestino 

Gli stessi Carabinieri della Stazione Roma Tor Bella Monaca hanno poi arrestato un 48enne, originario della provincia di Foggia ma residente a Roma, già noto alle forze dell’ordine, sorpreso, in via Mirabella Eclano, nella zona di Colle Prenestino, a cedere alcune dosi di hashish ad un giovane, identificato e segnalato all’Ufficio Territoriale del Governo, quale assuntore. Il pusher è stato trovato in possesso di 32 grammi di stupefacente e 1.635 euro. L’arrestato è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

Parte della droga sequestrata dai Carabinieri-2

Marijuana e resina a Castro Pretorio 

Due arresti arrivati nell'ambito dei centrolli tesi a contrastare il fenomeno dello spaccio di sostanza stupefacenti a cui si deve aggiungere un uomo denunciato per detenzione. In questo caso sono stati i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma, durante un posto di controllo in via Monzambano, zona Castro Pretorio, hanno fermato un 32enne romano alla guida di un’autovettura. L’uomo, apparso sin da subito molto nervoso, ha fortemente insospettito i militari che hanno deciso di approfondire l’ispezione del veicolo. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il motivo della sua agitazione erano i 40 grammi di marijuana e i 54 grammi di resina della stessa sostanza stupefacente scovati dai Carabinieri in un vano del cruscotto del veicolo. La perquisizione estesa anche nella casa del 32enne ha permesso di sequestrare altri 8 grammi di marijuana e 24 grammi di cocaina. L’uomo è stato denunciato a piede libero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Roma, la mappa del contagio di ottobre: 47 quartieri con più di cento casi

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • La marcia 'nera' su Roma, l'ultra destra sfida il coprifuoco. La Questura: "Nessun preavviso per il corteo"

  • Paura a Gregorio VII, a fuoco un autobus: esplosioni e colonna di fumo nero sulla zona

  • Coprifuoco a Roma e nel Lazio, ecco l'ordinanza: autocertificazione per spostamenti da mezzanotte alle 5

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento