rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Cronaca Torrevecchia

Torrevecchia, spaccia droga con un maiale al guinzaglio

Dall'analisi del cellulare sono emersi messaggi inviati a clienti

Spacciava con un maiale al guinzaglio, Tokyo, un esemplare vietnamita. Succede a Roma, nella zona di Torrevecchia, dove è finito nei guai un uomo di 52 anni. Le immagini dei due nel quartiere, già tempo fa avevano fatto il giro del web. I carabinieri lo avevano notato mentre camminava in strada con l'anomalo animale a "spasso". Dopo averlo fermato per un controllo lo hanno trovato in possesso di droga, sia cocaina che hashish, divisi in due involucri. 

L'uomo è stato fermato per un controllo mercoledì pomeriggio dai carabinieri della stazione di Borgata Ottavia. Dalle verifiche estese poi alla abitazione i militari dell'Arma hanno trovato un bilancino di precisione, sporco di stupefacente, sostanza utilizzata per il taglio della cocaina e dai messaggi in chat trovati sul cellulare sarebbero emersi inviti a potenziali acquirenti pubblicizzando un prezzo scontato. Alla luce degli elementi acquisiti dai carabinieri ieri mattina il giudice monocratico ha convalidato l'arresto disponendo gli arresti domiciliari.

Per il giudice non è stata credibile la versione dell'uomo che cercava di minimizzare l'attività di spaccio così come è apparsa anche poco convincente la tesi che la mannite presente fosse destinata al suo bambino, non fosse altro, spiegano gli inquirenti, perché la contestuale presenza di cocaina e di un bilancino finiscono a indicare quella sostanza come destinata la taglio e al confezionamento delle dosi. L'uomo era già stato arrestato per lo stesso reato due mesi fa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torrevecchia, spaccia droga con un maiale al guinzaglio

RomaToday è in caricamento