Lunedì, 22 Luglio 2024
Cronaca

Auto a noleggio per spacciare, il nuovo "trend" nella Capitale

Due persone arrestate dai carabinieri dopo essere state trovate a bordo di veicoli noleggiati. Il bilancio delle operazioni antidroga del fine settimana

Auto prese a noleggio per spostarsi in città e portara avanti il proprio giro di spaccio. È il nuovo "trend" che dilaga tra i pusher della Capitale, uno stratagemma utilizzato anche per cercare di evitare i controlli delle forze dell'ordine.

Due gli spacciatori arrestati dai carabinieri a bordo di auto noleggiate. In zona Cinecittà un 37enne romano, che in seguito ai controlli dei militari della compagnia Roma Casilina è risutlato avere a bordo 77 dosi di cocaina e 510 euro in contanti. In zona Fidene, invece, i carabinieri del nucleo operativo della compagnia Roma Montesacro hanno bloccato un 31enne cittadino albanese sull'auto noleggiata, che è stato poo trovato in possesso di 20 dosi di cocaina e 800 euro in contanti.

I servizi antidroga condotti dai carabinieri in coordinamento con la procura hanno portato all’arresto di 11 persone e al sequestro di 190 dosi di sostanze stupefacenti tra cocaina, crack, hashish e marijuana e circa 8.000 euro in contanti. A quelli dei due pusher con auto a noleggio si sono aggiunti gli arresti di un 28enne romano, bloccato in via Cassia con svariate dosi di cocaina, e quelli di un 54enne anche lui romano trovato al Quarticciolo a bordo di un'auto (sua, in questo caso) sempre con dosi di cocaina e circa 2.800 euro in contanti.

Alla stazione Termini, tra via Giolitti, via Manin e via di Porta Maggiore, sono state arrestate 4 persone, tutti di origini nord-africane, di età compre tra i 20 ei 50 anni, mentre vendavano dosi di  hashish, crack ed eroina, a Tor Bella Monaca fermato un cittadino albanese di 33 anni in via dell’Archeologia con 7 dosi di cocaina e circa 300 euro. Ad Acilia, infine, sono stati fermato due fratelli romani di 44 e 45 anni che avevano appena ceduto due dosi di hashish. La successiva perquisizione a casa dei due indagati ha permesso di trovare e sequestrare altre 11 dosi della medesima sostanza e la somma contante di circa 1.800 euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Auto a noleggio per spacciare, il nuovo "trend" nella Capitale
RomaToday è in caricamento