Rubano una Alfa 75 e tentano la spaccata al bar, ma l'auto rimane incastrata

E' accaduto nel cuore della notte in via delle Cerquete, zona Lunghezza. In fuga la banda, indaga la polizia

Hanno prima rubato una Alfa Romeo 75 per poi usarla come auto-ariete con l'intento di mettere a segno la cosiddetta "spaccata". Peccato per la banda che la vettura, dopo aver puntato una delle serrande del bar preso di mira, sia rimasta incastrata in un muretto, nonostante la trazione posteriore caratteristica della storica vettura italiana, con i ladri in fuga a mani vuote a bordo di un secondo furgone con il quale erano giunti sul luogo del tentativo di furto. E' accaduto questa notte a Lunghezza

SPACCATA AL BAR - Nel dettaglio l'allerta agli agenti di polizia è arrivato poco dopo le 2:30 dall'esercizio commerciale di via delle Cerquete 71. Arrivati sul posto i poliziotti del Commissariato Casilino Nuovo hanno trovato l'Alfa 75 grigia ancora sul luogo della tentata spaccata, incastrata vicino una delle serrande del bar posta al civico 2 di via Edmondo Sanjust. Della banda però nessuna traccia, con i ladri che secondo le prime testimonianze sarebbero riusciti a dileguarsi a bordo di un furgone di colore bianco.

INDAGA LA POLIZIA - Dagli accertamenti si è poi appreso come l'auto fosse stata rubata prima sempre nella Capitale. Poi il tentativo di "spaccata" nel bar della periferia est della città. Acquisite le immagini di videosorveglianza della zona i ladri sono attivamente ricercati dalle forze dell'ordine. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • Choc nel parcheggio del supermercato: cliente non lascia il carrello al mendicante e finisce ferito in una pozza di sangue

  • Coronavirus, a Roma 1306 nuovi casi. D'Amato condanna: "Assurde le scene viste nei centri commerciali"

Torna su
RomaToday è in caricamento