rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca

Maxi concorsi fuori dal Gra: il Tar congela l'ordinanza di Alemanno

Sospesa temporaneamente, per lo svolgimento di due concorsi già in programma, l'ordinanza del primo cittadino sullo spostamento dei maxi concorsi fuori dal Gra. Il ricorso era stato presentato dall'Hotel Ergife

Congelata l'ordinanza del sindaco Alemanno per lo spostamento dei maxiconcorsi, quelli con più di 3000 partecipanti, fuori dal Grande Raccordo Anulare. La sospensione temporanea del provvedimento è stata stabilita dal presidente della I sezione del Tar in seguito al ricorso presentato dall'Hotel Ergife. Ricordiamo che, proprio all'Ergife, si è svolto lo scorso aprile il test per entrare all'università di medicina e che, per raggiungere il luogo, il traffico di Roma Nord è andata completamente in tilt, motivo per cui il primo cittadino pensò a un trasferimento dei maxi concorsi. Lo stop al provvedimento è temporanea in quanto finalizzato allo svolgimento di due concorsi (selezioni dell'Agenzia delle Entrate e dell'Isvap, 8 e 15 giugno) che sono già in programma.

Le richieste sulle quali si è pronunciato il Tar (è stata fissata il 20 giugno l'udienza di trattazione del ricorso in sede collegiale) sono quelle proposte dall'Ergife che, sostenendo nel ricorso una serie di profili d'illegittimità nel provvedimento del sindaco Alemanno, ne sottolinea uno su tutti: l'unica struttura fuori dal Gra che consentirebbe lo svolgimento dei maxiconcorsi sarebbe la nuova Fiera di Roma, così si creerebbe un conflitto d'interesse essendo una struttura nella quale il comune ha una partecipazione azionaria.


Soddisfatto Francesco Saverio Marini, rappresentante del polo congressuale di via Aurelia: "Ora aspettiamo l'udienza del prossimo 20 giugno, ma questa pronuncia è già un'indicazione forte che pone le basi per la sospensiva dell'ordinanza sui maxi-concorsi. L'Ergife avrebbe subito un danno economico irreparabile: oltre a perdere le due selezioni che si terranno nei prossimi giorni, sarebbe stata tagliata fuori da tutte le altre gare, compresa quella per il maxi-concorso da notaio".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maxi concorsi fuori dal Gra: il Tar congela l'ordinanza di Alemanno

RomaToday è in caricamento