Zagarolo: scoperta con 15mila euro falsi, li nascondeva in casa e negli slip

In manette una 26enne. Nel corso della perquisizione, i Carabinieri hanno rinvenuto altri 2000 euro in banconote da 20, occultati in una tasca degli slip cucita ad hoc

Ben 15mila euro, complessivi, in banconote false. E' quanto i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Palestrina, a seguito di una segnalazione fatta da alcuni commercianti, hanno rinvenuto nelle disponibilità di una 26enne romana, residente a Zagarolo, che poco prima aveva tentato di spendere banconote false in alcuni negozi del centro.

LA SEGNALAZIONE - I militari sono intervenuti e grazie alle descrizioni raccolte dalla centrale operativa hanno subito rintracciato e bloccato la 26enne, mentre stava per entrare in un altro esercizio commerciale con una banconota da 20 euro falsa

SOLDI NEGLI SLIP E IN CASA - Nel corso della perquisizione, i Carabinieri hanno rinvenuto altri 2000 euro in banconote da 20, occultati in una tasca degli slip cucita ad hoc.

A casa della donna sono stati trovati altri 12800 euro suddivisi in banconote da vario taglio, tutte con lo stesso numero di serie, nuove di stampa e decisamente false.

ARRESTATA - In casa, i Carabinieri hanno inoltre trovato e sequestrato un pc e una stampante ad alta definizione su cui sono in corso accertamenti. La Procura di Tivoli ha disposto gli arresti domiciliari della donna in attesa della convalida.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

  • La pasticceria di Roma premiata con "Tre Torte" dal Gambero Rosso: è tra le migliori d'Italia

  • Vigili fanno sesso in auto a Roma, la commedia sexy si tinge di giallo: spunta l'ipotesi della microspia

Torna su
RomaToday è in caricamento