rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Cronaca Bologna / Via della Lega Lombarda

Bologna, fanno acquisti con soldi falsi: sorpresi da un carabiniere in borghese

I tre, una donna di 29 anni e due uomini di 31 e 41, tutti romani, sono stati notati dal militare perchè un negozio ha rifiutato il loro denaro. Dopo averli seguiti, ha allertato i colleghi

Compravano regali di Natale ma con banconote false. Una donna di 29 anni e due uomini di 31 e 41 anni, tutti romani, sono stati arrestati dopo essere stati notati da un Carabiniere, libero dal servizio, del Reparto Presidenza della Repubblica, mentre facevano acquisti con banconote false in diversi negozi nella zona di via della Lega Lombarda. 

Il Carabiniere, in borghese, accortosi che in un negozio dove si trovava a diporto era stato negato l’acquisto al trio perché avevano presentato banconote false, ha deciso di seguirli verificando che il gruppo ha tentato di compare oggetti anche in altri esercizi commerciali. Il militare ha così chiesto l’intervento dei Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Parioli con i quali è riuscito a bloccarli ed arrestarli. 

A seguito della perquisizione personale i militari hanno rinvenuto nella loro disponibilità ben 8 banconote del taglio da 50 euro, palesemente contraffatte, 375 euro in banconote vere equivalenti al resto ricevuto dai commercianti e diversi beni già acquistati fraudolentemente. I tre sono stati così ammanettati e portati in caserma dove sono trattenuti a disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa del rito direttissimo mentre.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bologna, fanno acquisti con soldi falsi: sorpresi da un carabiniere in borghese

RomaToday è in caricamento