rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Cronaca Parioli / via Antonio Bertoloni, 38

Soldatessa litiga col fidanzato e si spara: ora è fuori pericolo

E' successo intorno alle 12.30 davanti all'ambasciata di Algeria al Pinciano. La giovane è stata operata e al momento risulta fuori pericolo. Alla base del gesto vi sarebbe una lite telefonica con il suo fidanzato

Secondo quanto riferito da Adnkronos, avrebbe prima litigato con il suo fidanzato al telefono e poi si sarebbe sparata alla pancia. Il fatto è accaduto questa mattina fuori dall'ambasciata algerina in via Antonio Bertoloni al Pinciano e vede coinvolta una giovane soldatessa di 24 anni originaria di Bari. Immediatamente dopo il gesto, la donna è stata portata in gravissime condizioni all'ospedale Umberto I e sottoposta a un intervento chirurgico. Le ultime notizie riferiscono che al momento la giovane risulta fuori pericolo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Soldatessa litiga col fidanzato e si spara: ora è fuori pericolo

RomaToday è in caricamento