Skimmer e telecamere al bancomat di via Veneto: arrestati clonatori

I malviventi fermati mentre armeggiavano e posizionavano l'apparecchiatura elettronica. Sequestrato il kit del perfetto clonatore

Uno skimmer

Skimmer e telecamera. Questo il kit del perfetto clonatore di bancomat scoperto dai carabinieri della Stazione Roma San Lorenzo in Lucina in possesso di due cittadini stranieri, un ucraino di 39 anni e un lituano di 46, entrambi senza fissa dimora e già noti alle forze dell’ordine. I due sono poi stati arrestati con l’accusa di accesso abusivo ai sistemi telematici e detenzione abusiva di codici di accesso. 

SKIMMER E TELECAMERE - I militari, nel corso di alcuni servizi di controllo del centro storico in abiti civili, hanno intercettato e pedinati i due stranieri fino ad uno sportello bancomat di via Vittorio Veneto. Successivamente sono stati bloccati mentre armeggiavano e posizionavano l’apparecchiatura elettronica, composta da skimmer e telecamere, che serve a catturare i codici delle carte di pagamento. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

ARRESTATI - L’apparecchiatura elettronica è stata sequestrata mentre i clonatori sono stati arrestati ed accompagnati in caserma. Successivamente sono stati trattenuti a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa di essere sottoposti al rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Coronavirus, Lazio verso il coprifuoco e didattica a distanza parziale per le superiori. In arrivo un'ordinanza con i provvedimenti

  • Coronavirus, a Roma 342 nuovi casi. L'allarme di D'Amato: "Siamo a livello arancione". I dati Asl del 16 ottobre

  • Sciopero generale il 23 ottobre: a Roma metro e bus a rischio. Orari e fasce di garanzia

  • Coronavirus, a Roma 462 casi: sono 939 in totale nella regione. C'è un nuovo focolaio nel Lazio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento