rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca Centro Storico / Via Vittorio Veneto

Skimmer e telecamere al bancomat di via Veneto: arrestati clonatori

I malviventi fermati mentre armeggiavano e posizionavano l'apparecchiatura elettronica. Sequestrato il kit del perfetto clonatore

Skimmer e telecamera. Questo il kit del perfetto clonatore di bancomat scoperto dai carabinieri della Stazione Roma San Lorenzo in Lucina in possesso di due cittadini stranieri, un ucraino di 39 anni e un lituano di 46, entrambi senza fissa dimora e già noti alle forze dell’ordine. I due sono poi stati arrestati con l’accusa di accesso abusivo ai sistemi telematici e detenzione abusiva di codici di accesso. 

SKIMMER E TELECAMERE - I militari, nel corso di alcuni servizi di controllo del centro storico in abiti civili, hanno intercettato e pedinati i due stranieri fino ad uno sportello bancomat di via Vittorio Veneto. Successivamente sono stati bloccati mentre armeggiavano e posizionavano l’apparecchiatura elettronica, composta da skimmer e telecamere, che serve a catturare i codici delle carte di pagamento. 

ARRESTATI - L’apparecchiatura elettronica è stata sequestrata mentre i clonatori sono stati arrestati ed accompagnati in caserma. Successivamente sono stati trattenuti a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa di essere sottoposti al rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Skimmer e telecamere al bancomat di via Veneto: arrestati clonatori

RomaToday è in caricamento