Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Pigneto: acquista sigarette per centinaia di euro con carte di credito rubate

Rintracciati gli intestatari delle carte rubate il 40enne è stato poi arrestato

Entrava e usciva da una tabaccheria al Pigneto con fare circospetto, al punto da attirare l'attenzione di una pattuglia  della Polizia Locale,  che stava eseguendo controlli mirati a contrasto del degrado e a tutela dei residenti della zona.

Comportamento che ha allertato gli agenti del GSSU (Gruppo Sicurezza Sociale Urbana) diretti dal Vice Comandante Stefano Napoli che hanno deciso di fugare i loro sospetti seguendo l'uomo, un cittadino senegalese di 40 anni, all'interno dell'esercizio commerciale. 

Da lì la scoperta: l’uomo,  tramite alcune carte di credito intestate ad altre persone, effettuava acquisti di pacchetti di sigarette e  articoli di tabaccheria. Alla richiesta di spiegazioni da parte degli operanti, il quarantenne ha iniziato a opporre resistenza ed è stato arrestato. 

Da ulteriori accertamenti è emerso che l'arrestato, con  vari  precedenti per ricettazione spaccio e resistenza a pubblico ufficiale,  aveva effettuato acquisti per centinaia di euro, perlopiù di articoli per fumatori e dolciumi.  Rintracciati anche gli intestatari delle carte rubate, i quali hanno tenuto a ringraziare gli agenti per il ritrovamento. Il 40enne è stato arrestato con le accuse di ricettazione e resistenza a pubblico ufficiale.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pigneto: acquista sigarette per centinaia di euro con carte di credito rubate

RomaToday è in caricamento