menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si spara alla testa in centro città, 22enne in fin di vita in ospedale

L'intervento del 118 e dei carabinieri in via Adige a Monterotondo

Una persona riversa a terra con la pistola, risultata poi essere legalmente detenuta, al proprio fianco. Convergono tutti verso il gesto volontario gli elementi raccolti dai carabinieri di Monterotondo che indagano sul colpo di pistola che ha ferito un giovane orginario di Tivoli e residente a Monterotondo trovato in fin di vita su un marciapiede in una strada centrale del Comune alle porte di Roma. 

L'intervento del 118 e dei carabinieri della Stazione di Monterotondo la notte fra il 29 ed il 30 settembre in via Adige. Gravemente ferito il 22enne è stato trasportato d'urgenza al Policlinico Universitario Agostino Gemelli dove lotta fra la vita e la morte. Accanto a lui la pistola che ha fatto fuoco. 

Resta da accertare cosa sia accaduto, con i carabinieri della Compagnia di Monterotondo che propendono per un possibile gesto volontario, non escludendo nessuna ipotesi investigativa. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento