Cronaca

Parco Colle Oppio, si masturba guardando i bambini giocare a pallone: arrestato

La segnalazione alla polizia che ha trovato il 18enne su una panchina con i jeans calzati ma ancora sbottonati e macchie evidenti

Dovrà rispondere dell'accusa di atti osceni aggravati un 18enne cittadino somalo, sorpreso nel pomeriggio di ieri a masturbarsi mentre, poco più in là, c'erano dei bambini che giocavano a pallone. A segnalare l'accaduto un cittadino. Sul posto si sono immediatamente recati gli agenti della Polizia di Stato

Il ragazzo era tranquillamente disteso su di una panchina non lontano da dove si era reso protagonista del fatto. Privo della maglietta e con i jeans calzati ma ancora sbottonati e macchie evidenti.

L’autore della chiamata alla Polizia di Stato, mentre si trovava all’interno del parco con il suo cane, ha notato il ragazzo, con i pantaloni abbassati, intento a masturbarsi mentre guardava dei bambini giocare a pallone poco distanti. Gli agenti giunti immediatamente sul posto hanno individuato l’uomo, in base alle descrizioni fornite via radio dalla Questura e confermate successivamente dal responsabile della segnalazione ancora sul posto.

Il ragazzo, privo di documenti e successivamente identificato per un somalo di 18 anni, in Italia senza fissa dimora,  è stato quindi accompagnato negli uffici del commissariato dove è risultato essere già conosciuto alle forze dell’ordine e con diversi Alias. Ultimati gli atti il 18enne è stato arrestato per atti osceni aggravati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parco Colle Oppio, si masturba guardando i bambini giocare a pallone: arrestato

RomaToday è in caricamento