Cronaca

Aeroporto Fiumicino: shopping con bancomat contraffatti, fermati

Arrestati due cittadini vestiti da uomini d'affari, uno dei due fermato dalla polizia inglese a Londra

Ben vestiti, con un look da uomini d'affari, facevano shopping in aeroporto con 50 carte di credito contraffatte. Fatale, per i due malesi, l'ultimo acquisto effettuato in una boutique del Leonardo da Vinci con una carta intestata ad un italiano. Prima di essere scoperti, i due, 55 e 47 anni, diretti a Londra Heathrow con due voli diversi, erano riusciti ad utilizzare già 34 carte di credito delle 50 a loro disposizione facendo acquisti di ogni genere: dai capi d'abbigliamento firmati alle borse, per proseguire poi con profumi e gioielli per un valore di diverse migliaia di euro.

ALLARME - A far scattare l'allarme è stata poi una commessa di un negozio che si è insospettita quando uno dei due malesi, al momento dell'acquisto di un impermeabile, ha mostrato una carta di credito intestata ad un italiano. La donna, a transazione avvenuta e dopo che l'uomo si era allontanato dalla boutique, ha quindi chiamato la Polaria. Sul posto è immediatamente intervenuta una pattuglia che, sulla base della descrizione dell'uomo fatta dalla commessa, ha poi rintracciato il malese con diversi pacchi al seguito poco prima che si imbarcasse su un volo diretto a Londra. Condotto negli Uffici della Polizia Giudiziaria, gli agenti, guidati dal Direttore della V^ Zona, Antonio Del Greco, hanno quindi scoperto nelle tasche dell'asiatico, che ha confessato di aver agito con un altro suo complice, le numerose carte di credito contraffatte.

FERMO A LONDRA - A questo punto è quindi scattata la caccia dell'altro malese che nel frattempo era già partito per Londra. Allertati dall'Interpol, i poliziotti in servizio nello scalo londinese di Heathrow hanno quindi atteso l'arrivo del volo da Roma Fiumicino con a bordo l'uomo segnalato dalla Polaria. Anche per il secondo malese sono così scattate le manette ai polsi. Entrambi dovranno ora rispondere del reato di contraffazione di documenti. (ANSA)
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aeroporto Fiumicino: shopping con bancomat contraffatti, fermati

RomaToday è in caricamento