rotate-mobile
Cronaca Valmontone

Spese pazze con false banconote da 100 euro: due donne nei guai

Due donne sono finite in manette dopo aver fatto diversi acquisti con banconote false. I carabinieri della stazione di Colleferro le hanno accompagnate a Rebibbia

Hanno fatto "spese pazze" all'outlet Fashion District di Valmontone ma per gli acquisti hanno ultizzato soldi falsi. A finire nei guai due donne rintracciate dopo l'ennesima truffa.

Una mattina di shopping sfrenato nei negozi dell'outlet di Valmontone. Due donne, entrambe italiane, una di 57 anni di origini napoletane e una di 21 anni di Roma, hanno peregrinato per alcuni negozi del noto centro dedicandosi a spese pazze. I capi acquistati però venivano pagati con banconote false. Tra i commercianti anche un acuto osservatore che ha capito immediatamente di avere tra le mani soldi falsi. Così ha restituito le banconote alle donne.

Non solo. L'uomo ha avvisato i carabinieri della locale stazione. I militari, giunti sul posto, hanno preso la banconota del valore di 100 euro e hanno perquisito l'auto delle due donne. All'interno della macchina hanno trovato altre due banconote false delle stesso taglio e oltre 50 monete false di due euro, con una contraffazione sin ad oggi mai catalogata.

I carabinieri hanno arrestato le due donne per spendita di monte false e lehanno accompagnate presso la sezione femminile del carcere di Roma Rebibbia. I due arresti sono stati convalidati dall’A.G. di Velletri, che ha contestualmente emesso per entrambe la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spese pazze con false banconote da 100 euro: due donne nei guai

RomaToday è in caricamento