"Shopping compulsivo": ruba 662 euro di oggetti e li nasconde nello zaino, presa 45enne

La donna aveva nascosto oggettistica e monili vari utilizzando il camerino. Al passaggio alle casse ha trovato la polizia

Ha usato i camerini di un negozio come spazio per svuotare le buste e riempire lo zaino. All'interno merce rubata, oggettistica varia e monili per un ammontare di 662 euro. Quindi il tentativo di lasciare il negozio. A fermarla però la polizia, allertata nel frattempo dal personale di vigilanza di un negozio di piazza Santa Maria Maggiore.

A finire nei guai una 45enne originaria di Maratea, arrestata per furto aggravato. Al loro arrivo, gli agenti del commissariato San Lorenzo, hanno trovato la 45enne ancora intenta a svuotare lo zaino e le proprie tasche alla presenza del direttore e del personale di sicurezza del negozio.
  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • La pasticceria di Roma premiata con "Tre Torte" dal Gambero Rosso: è tra le migliori d'Italia

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

Torna su
RomaToday è in caricamento