rotate-mobile
Sabato, 29 Gennaio 2022
Cronaca Vitinia / Via Gianluigi Bonelli

Torrino Mezzocammino: non si ferma all'alt dei militari e sfreccia via con un Sh rubato

I Carabineri sono stati attratti dal comportamento sospetto dell'uomo. L'inseguimento è partito da via Bonelli e terminato in Largo Battaglia

Ad attrarre i militari, il comportamento sospetto dell'uomo. Percorrava via Gian Luigi Bonelli, in zona Torrino Mezzocammino, a bordo di un Honda Sh. Una giusta intuizione quella dei Carabinieri: quando gli hanno intimato l’alt, l’uomo ha accelerato la corsa tentando la fuga. 

Da qui l'inseguimento terminato in Largo Dino Battaglia, a circa un chilometro di distanza. Dai controlli è emerso che il veicolo su cui viaggiava era stato rubato nel quartiere Talenti la notte precedente. 

Nel corso della perquisizione, l’uomo è stato trovato in possesso di arnesi atti allo scasso e parti meccaniche riconducibili a una Smart, verosimilmente rubate prima del controllo. 

L'uomo è stato arrestato con l’accusa di ricettazione e, dopo le formalità di rito, è stato portato nel carcere romano di Regina Coeli. Il motociclo su cui viaggiava è stato invece sequestrato e, nelle prossime ore, sarà restituito alla proprietaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torrino Mezzocammino: non si ferma all'alt dei militari e sfreccia via con un Sh rubato

RomaToday è in caricamento