Clochard tra siringhe e bombole del gas: smantellata la favelas di corso Italia

Delle otto persone presenti gli altri cinque hanno rifiutato l'assistenza. L'intervento alle uscite di via XX Settembre, via Montebello e dal lato delle Mura Aureliane

Il sottopasso bonificato in corso d'Italia

Una vera e propria favelas dove otto persone vivevano e dormivano tra deiezioni, siringhe e rifiuti di ogni genere. Oltre a ciò anche delle pericolose bombole del gas. Ancora una operazione di sgombero nel sottopasso di corso d'Italia a Porta Pia L'intervento nella giornata di ieri anche nei locali tecnici con particolare attenzione alle uscite di sicurezza di via XX Settembre, via Montebello e l'area delle Mura Aureliane. Sul posto gli agenti del Pics e del Nae del II Gruppo Sapienza della Polizia Locale di Roma Capitale che hanno provveduto ad allontanare i clochard che occupavano gli spazi sottterranei al Pinciano

TRE PREGIUDICATI - Di otto cittadini identificati di nazionalità moldava e romena, cinque si sono allontanati in maniera spontanea, rifiutando l’assistenza offerta da Roma Capitale. Tre, invece, sono stati oggetto  di  ulteriori accertamenti da parte dei Carabinieri, intervenuti nel corso delle operazioni, in quanto risultati con precedenti penali a carico. 

FAVELA A CORSO D'ITALIA - Sul posto anche due squadre Ama, una squadra della Multiservizi ed una squadra della Sanama, che  hanno provveduto alla sanificazione e allo spargimento di enzimi disinfettanti nei luoghi infestati da deiezioni, siringhe, bombole del gas, materassi, cartoni e rifiuti di ogni genere. 

L'INCENDIO DEL 2013 - Quegli stessi sottopassi, sgomberati ripetutamente nel corso degli anni, furono al centro delle cronache romane nel gennaio del 2013 quando, in seguito ad un incendio, furono trovati carbonizzati i corpi di due senza fissa dimora che li avevano scelti come posto per ripararsi dal freddo della notte. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • Choc nel parcheggio del supermercato: cliente non lascia il carrello al mendicante e finisce ferito in una pozza di sangue

  • Coronavirus, a Roma 1306 nuovi casi. D'Amato condanna: "Assurde le scene viste nei centri commerciali"

Torna su
RomaToday è in caricamento