Ostia, Pineta Acque Rosse: sgomberati gli insediamenti abusivi

Non erano presenti occupanti, ma sono in corso le indagini del caso. L'area è stata anche bonificata dai rifiuti grazie al personale dell'Ama

Insediamenti abusivi di recente realizzazione, ma senza l’ombra di occupanti: questo lo scenario che si presentava all’interno della Pineta delle Acque Rosse, compresa nella Riserva Naturale Statale del Litorale Romano. Questa mattina i Carabinieri della Stazione Forestale di Ostia hanno effettuato lo sgombero, mentre le indagini sono ancora in corso.

L'area è stata bonificata dai rifiuti presenti grazie al personale Ama, coordinato dal Municipio X e dall’Ufficio di Gestione della Riserva Naturale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Omicidio al Nuovo Salario: 43enne ucciso in strada a colpi di pistola

  • Thomas Adami e Matteo Calabria, i due giovani calciatori morti su via Tiburtina: Tivoli e Guidonia sotto shock

  • Smog: blocco del traffico a Roma, stop tre giorni ai veicoli più inquinanti nella Fascia Verde

  • Tragedia sfiorata sul raccordo: ubriaco contromano provoca incidente, 5 feriti

  • Incidente sul Raccordo Anulare: si scontrano moto e camion, morto 64enne

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 25 e domenica 26 gennaio

Torna su
RomaToday è in caricamento