Una baraccopoli nel parco archeologico, smantellata

L'intervento degli agenti della Polizia Locale ha riguardato anche un insediamento abusivo alla Muratella

Due insediamenti abusivi, uno a Centocelle e l'altro alla Magliana Vecchia. Prosegue l'impegno della Polizia Locale di Roma Capitale in operazioni finalizzate al ripristino del decoro. Sono di venerdì 18 ottobre gli ultimi due interventi dei 'caschi bianchi'. 

Nella prima mattinata gli agenti del Pics (Pronto Intervento Centro Storico), in collaborazione con il V Gruppo Casilino,  sono intervenuti nel parco archeologico di Centocelle dando avvio allo smantellamento di un piccolo insediamento abusivo costituito da 6 baracche, celate tra la vegetazione.  

Analoga operazione è avvenuta, sempre ieri, in un'area verde sita in località Muratella, dove pattuglie del Pics e del XI Gruppo Marconi hanno perlustrato la zona individuando tre alloggi di fortuna, subito abbattuti. 

Gli interventi, a cui seguiranno le opere di smaltimento dei materiali da parte di Ama, sono stati eseguiti grazie all'ausilio di personale e mezzi del Servizio Giardini. Nessun occupante abusivo era presente al momento delle operazioni. Le costanti attività di monitoraggio e di contrasto ai fenomeni di degrado continueranno anche in altri quadranti della Capitale
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Roma in settimana? Cosa dicono le previsioni meteo

  • Roma e Lazio in zona arancione: l'annuncio dell'assessore D'Amato

  • Zona arancione, cosa si può fare e cosa no a Roma e nel Lazio dal 17 gennaio

  • Coronavirus, Roma e il Lazio verso la zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Sabato zona gialla a Roma e nel Lazio: il 16 gennaio giornata limbo prima della stretta

  • Coronavirus, a Roma e nel Lazio la situazione sta peggiorando: "Si è perso il controllo dei contagi, vi spiego perché"

Torna su
RomaToday è in caricamento