Torre Maura: sgomberato insediamento abusivo: smantellate undici baracche

Ben 32 le tonnellate di materiale, lamiere e pannelli che costituivano le case di alcuni senza fissa dimora in viale di Torre Maura. Gli agenti della Polizia Locale hanno identificato gli occupanti

Immagine di repertorio

Sgombarato un insediamento abusito in viale di Torre Maura. Un lavoro durato complessivamente tre giorni quello del reparto Nae (Nucleo Assistenza Emarginati) e Tutela Ambiente del VI gruppo Torri insieme a mezzi Ama.

Uno scenario di 6000 metri quadri di baracche e rifiuti, con persone che vivevano in bivacchi fatti da materiale di risulta, materassi usati, cartoni. Ben 32 le tonnellate di materiale, lamiere e pannelli che costituivano le case di alcuni senza fissa dimora.

La società proprietaria del terreno ha messo a disposizione i mezzi e le squadre di recupero, che hanno smantellato 11 costruzioni abusive, convogliato in discarica i rottami e bonificato la zona.

Gli agenti della Polizia Locale hanno identificato gli occupanti, a cui è stata offerta assistenza tramite la Sala Operativa Sociale. Un uomo, di nazionalità rumena, era già noto alle forze dell’ordine con precedenti specifici per invasioni di terreni e proprietà altrui. Al termine dell’operazione sono iniziati i lavori per il rifacimento di una rete di protezione per evitare nuovi insediamenti abusivi.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • La montagna vicino Roma: 5 escursioni a due passi dalla Città eterna

  • Choc nel parcheggio del supermercato: cliente non lascia il carrello al mendicante e finisce ferito in una pozza di sangue

  • Saldi, a Roma e nel Lazio si parte un mese prima: lo shopping natalizio sarà all'insegna degli sconti

  • La voglia di festa sfida il Covid: in 34 assembrati in 70 metri quadri, la vicina chiama i carabinieri

Torna su
RomaToday è in caricamento