menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un picchetto antisfratto (immagine di repertorio)

Un picchetto antisfratto (immagine di repertorio)

Giardinetti: sfratto per Pasquina, malata di sclerosi multipla con due figli a carico

La denuncia arriva dal sindacato di base Asia Usb: "Prende 700 euro di pensione, come il suo affitto". Nel tentativo di blocco, identificato un sindacalista

È stata sfrattata nonostante la sua malattia. All'arrivo dell'ufficiale giudiziario questa mattina Pasqina 54 anni, affetta da sclerosi multipla, e vedova con due figli a carico, di cui uno minore, è stata “buttata in strada” dalla sua casa nel quartiere Giardinetti. La denuncia arriva dal sindacato di base Asia Usb che, per tentare di impedire lo sfratto, questa mattina ha riunito un gruppo di attivisti. Come informa il sindacato dal tentativo di blocco “è scaturita l’identificazione, e la probabile denuncia, di un’attivista del sindacato”.

“Pasquina percepisce una pensione di 700 euro” denuncia Asia Usb. La stessa somma del canone di affitto “che non è più stata in grado di pagare dopo la morte del marito. Da tempo l’AS.I.A./USB aveva sottoposto il caso al Comune e ai Servizi Sociali, senza ottenere risposta dalle istituzioni”.

L'Asia Usb punta il dito contro il piano casa del Governo. “Sul problema della casa e degli sfratti (21.000 richieste negli ultimi tre anni nella sola città di Roma) l’ Asia partecipa alla prima giornata di mobilitazione nazionale contro l’Art. 5 e contro l’intero decreto Renzi-Lupi sulla casa”. Appuntamento ore 14 sotto la Prefettura di Roma in Piazza Santi Apostoli.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento