Lunedì, 21 Giugno 2021
Cronaca

Sesso in pubblico a Villa Pamphili: amanti denunciati per atti osceni

I due erano completamente nudi e ben visibili dai passanti. Arrivata la polizia si sono fermati e si sono rivestiti

Un uomo e una donna completamente nudi che consumavano un rapporto sessuale: questa la scena che si è trovata davanti una pattuglia della polizia durante un controllo.

Il fatto è accaduto ieri sera intorno alle 18. Quando la polizia è arrvata nel parco è stata immediatamente avvicinata da numerose persone che gli hanno indicato l’”alcova” degli amanti. Gli amanti sono stati pizzicati dalla Polizia vicino al laghetto del Giglio a Villa Pamphili. I due erano alle spalle di una fontana ma ben visibili dai passanti.

Accortisi della presenza della Polizia i due si sono finalmente fermati e hanno iniziato a rivestirsi. Si tratta di due italiani, un 45enne romano ed una 28enne, residente a Roma.
L’uomo e la donna, entrambi sprovvisti di documenti, sono stati prima accompagnati alla Polizia Scientifica e poi negli uffici del Commissariato Monteverde, diretto dal dr. Mario Viola, dove sono stati denunciati in stato di libertà per rispondere di atti osceni in luogo pubblico e contrari alla pubblica decenza.

"Faceva caldo, così ci siamo tolti la camicetta, poi sapete come vanno queste cose, siamo stati travolti dalla passione". Si sono giustificati così i due amanti sorpresi a fare sesso dagli agenti del commissariato Monteverde in pieno giorno a Villa Doria Pamphili, uno dei parchi più frequentati dai romani. Ad avvertire gli agenti, in servizio di sorveglianza, sono stati alcuni passanti incuriositi da quanto stava accadendo vicino al laghetto del Giglio tra bambini che giocavano a palla, ragazzi che facevano jogging ed anziani sulle panchine. All'arrivo dei poliziotti i due, entrambi romani di 45 e 28 anni, non si sono scomposti tanto da dover essere richiamati dagli agenti che tentavano invano di interrompere le loro effusioni d'amore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sesso in pubblico a Villa Pamphili: amanti denunciati per atti osceni

RomaToday è in caricamento